Musica

Axel Trolese suonerà Debussy nella Maison Natale Claude-Debussy a Saint-Germaine-en-Laye, Sabato 13 gennaio 2018, ore 17.00

  Sabato 13 gennaio 2018, ore 17.00 Maison Natale Claude-Debussy, Saint-Germain-en-Laye, Paris (FR) Saison musicale du Musée Claude Debussy 2017-2018“Paix, Liberté, Créativité” interamente consacrata ai giovani talenti. ENIGMA Axel Trolese, piano Alexandre Martin-Varroy, voce  recitante Claude Debussy, Etudes Livres 1 et 2     Axel Trolese suonerà Debussy nella Maison Natale Claude-Debussy a Saint-Germaine-en-Laye.   Dopo aver chiuso in bellezza il 2017 con la diretta dagli studi di Rai Radio

“Giacomo Puccini, la Musica e il Lago”

Inserita nel “MESE PUCCINIANO 2016”, si sta tenendo – con termine il 22 dicembre 2016 nel Foyer del Gran Teatro Giacomo Puccini in Torre del Lago Puccini (Lucca) – Via delle Torbiere – la mostra/documento “Giacomo Puccini, la Musica e il Lago” a cura di Lodovico Gierut e Marilena Cheli Tomei, organizzata dal Comitato Archivio artistico-documentario Gierut di concerto con l’Associazione Amici del Festival Pucciniano e con la Fondazione Festival Pucciniano. L’esposizione, a ingresso libero, è aperta dal lunedì

Il suo nome è Cotton… James Cotton, al servizio del Blues… di Fabio Treves

Quando si parla del grande “Mississippi”Muddy Waters, il gran padre del blues, e di Willie Dixon, il contrabbassista più famoso di tutti i tempi o dei grandi pianisti della scena Chicagoana degli anni sessanta, non si può, neanche lontanamente tralasciare questo artista che ha suonato con il “gotha” del BLUES, passato e presente: JAMES COTTON. Cotton , nato a Chicago nel 1936 è stato, in tempi non lontani, una vera

Un certo Mr. Peter Green fu l’inizio dei Fleetwood Mac… di Fabio Treves

Quando si parla di blues degli anni Sessanta si citano quasi sempre John Mayall, Alexis Korner, Long John Baldry e Cyril Davis, ma ci sono musicisti che al pari dei suddetti “santoni” hanno lavorato, e parecchio, per far conoscere ed apprezzare la “musica del diavolo”. Uno di questi è Peter Green (all’anagrafe Greenbaum), chitarrista, armonicista, e cantante londinese, da sempre attratto dal blues che, nel 1967 dopo aver suonato nella