INCONTRO E ABBRACCIO NELLA SCULTURA DEL NOVECENTO DA RODIN A MITORAJ a cura di  Maria Beatrice Autizi e Alfonso Pluchinotta

  inaugurazione 15 novembre ore 17.30  16 novembre 2019 | 9 febbraio 2020 mar-ven ore 10-13 / 15.30-18.30 sab, dom, festivi ore 10-19 chiuso lunedì, 25 dic, 1 gen   Palazzo del Monte di Pietà Via Monte di Pietà, 8 (Piazza Duomo) – PADOVA   INGRESSO GRATUITO   SELEZIONE DELLE OPERE: Esposizione di 130 sculture, da Auguste Rodin (Le Bourgeois pleurant) a Igor Mitoraj (Il bacio dell’Angelo). Molte note, come

DE NATURA SONORUM Festival internazionale di musica elettroacustica seconda edizione

Conferenze-concerto, Laboratori, Composizioni sperimentali Concerti con Alvin Curran e Michael Harrison, tra i grandi ospiti internazionali, e il primo, atteso Sleeping Concert a Roma   L’ingresso sarà gratuito per tutte le attività proposte (fino ad esaurimento posti)   L’iniziativa è parte del programma di Contemporaneamente Roma 2019 promosso da Roma Capitale-Assessorato alla Crescita culturale e realizzato in collaborazione con SIAE

Felicia. Una Favola Animalista. Il romanzo per salvare il mondo di Anna Zilli

Esordio nel mondo della narrativa per Anna Zilli, artista poliedrica e autentica, già scrittrice, pittrice e cantante barocca che affronta il tema della salvaguardia del pianeta e della necessità del risveglio delle coscienze. Amore per la natura e per gli animali sono solo alcuni dei fili conduttori di questo libro pubblicata da Terre Sommerse nella collana “I Prismi”. Prima di lasciare il mondo, Leonardo da Vinci ha una visione di

Un nuovo Rinascimento a Villa dei Vescovi  Tre appuntamenti in settembre per riscoprire “la vita sobria”

Villa dei Vescovi, Bene del FAI – Fondo Ambiente Italiano a Luvigliano di Torreglia (PD), nelle domeniche 8, 22 e 29 settembre, ospiterà tre appuntamenti per riscoprire in chiave contemporanea i benefici di una “vita sobria”, e per ritrovare l’armonia con arte, cultura e natura, dedicando più tempo a noi stessi, al benessere del corpo e della mente.   La Villa sui Colli Euganei, concepita dal letterato veneziano Alvise Cornaro