News

Acquisto casa: l'Italia è il paese con le minori spese di acquisto

Milano, 26 ottobre 2020 – L’Italia è tra i paesi d’Europa dove si spende meno per le spese d’acquisto della prima casa. A registrarlo uno studio realizzato in questi giorni dall’agenzia immobiliare online Vorrei.it. Lo studio è stato realizzato tramite lo sviluppo di uno strumento di calcolo che consente ai futuri proprietari di calcolare preventivamente le spese di acquisto di una prima o seconda casa. Ne emerge che per acquistare

Xiaomi annuncia la disponibilità di Mi 10T Lite 5G in Italia 
insieme a tante offerte imperdibili su Amazon e mi.com

Milano, 12 ottobre 2020 – Manca poco alla terza puntata di Xiaomi Mi Talks Powered by Qualcomm. Un nuovo episodio della serie di incontri digitali, realizzati in collaborazione con Qualcomm, per raccontare come le nostre vite stiano cambiando alla velocità del 5G e quali sfide ci aspettino nel futuro. Attraverso i Mi Talks, Xiaomi desidera portare virtualmente consumatori e fan all’interno di un Mi Store, per assistere al racconto di storie

Andrea Pirlo volto e testimonial di Motorola Italia

Motorola annuncia la partnership con Andrea Pirlo, leggenda italiana del calcio e neo allenatore della stagione calcistica 20/21. Per il prossimo anno l’ex calciatore italiano promuoverà i valori del brand Motorola a 360°, diventando il nuovo testimonial.  La partnership con Andrea Pirlo si inserisce nel piano di strategie digital di lungo periodo con l’obiettivo di elevare ulteriormente la visibilità del brand Motorola. Ad accomunare il testimonial e il brand, la

"Il talento dell'indecenza": quando la classe politica è illusionismo e "vuoto a perdere"

Vercelli, 17 ottobre 2020 – Con l’arrivo dell’autunno la scrittrice Barbara Appiano ha pensato di regalare ai suoi lettori il suo ventesimo libro, “Il talento dell’indecenza“. Un’opera originale ed irriverente, come tutte le opere della scrittrice, in cui i protagonisti sono la classe politica che “lei definisce un vuoto a perdere che nemmeno un panino può riempire”. Il titolo del libro è eloquente come lo è altresì il richiamo al conte Ugolino e ai