Il sentiero delle chiese bizantine – Scultori Violi – Il ritorno alla “Scultura Monumentale”

Il sentiero delle chiese bizantine - Scultori Violi - Il ritorno alla "Scultura Monumentale"
Spread the love
dav

Presentazione progetto per la valorizzazione del borgo antico di Staiti rappresentato con 18 bassorilievi in terracotta degli scultori Francesco e Fortunato Violi.

I 18 bassorilievi in terracotta refrattaria, posizionati sui muri del borgo, si presentano nelle dimensioni di 140 x 130 cm, di cui una maestosa di 300 x 300 cm rappresenta la famosa chiesa di Santa Maria di Tridetti di Staiti,  sono caratterizzati da scene che nel complesso contengono oltre 400 figure che animano i racconti scelti, facendo cosi da cornice alle 18 architetture delle basiliche bizantine più importanti individuate sul territorio calabrese.

Il progetto promosso dal Comune di Staiti con il prezioso sostegno dell’Ente Parco Nazionale d’Aspromonte, è stato sviluppato dall’associazione culturale Lyriks con la curatela del regista scenografo Nino Cannatà, che ha inoltre filmato tutte le fasi di lavorazione fino all’allestimento dei bassorilievi per le vie del borgo, inoltre ha curato il design grafico dei 18 pannelli informativi, con testi nelle versioni italiano, inglese e greco di calabria.